Ufficio VII - Ambito Territoriale di Taranto

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home News Erri De Luca a Taranto due mari di libri

Erri De Luca a Taranto due mari di libri

E-mail Stampa PDF

Conferenza stampa “Erri De Luca a Taranto due mari di libri”

Lo scrittore Erri De Luca sbarca finalmente a Taranto. Figura prestigiosa della letteratura italiana contemporanea, lo scrittore napoletano arriverà nella città dei Due Mari il prossimo venerdì 3 marzo. L'importante evento culturale si colloca all'interno del progetto “Taranto Due Mari di Libri”, promosso dall’ Associazione “Le belle città” e dal Liceo delle Scienze umane “Vittorino da Feltre” di Taranto, in collaborazione con l'Ufficio scolastico ambito territoriale di Taranto e la Lega Navale Italiana – sezione di Taranto. Partner dell’iniziativa la libreria Dickens, l'ente di formazione professionale Voltaire, l'ente di alta formazione 'Eureka' e la Croce Rossa Italiana. La conferenza stampa per presentare l'incontro, avverrà venerdì 24 febbraio alle ore 10,oo nell'Aula Magna dell'Ufficio scolastico provinciale, in via Lago di Como 9. Parteciperanno il prof. Cataldo Rusciano, Dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, la prof. Alessandra Larizza, Dirigente scolastico del Liceo “Vittorino da Feltre”, Lino De Guido Presidente dell’associazione “Le belle città”, il Presidente della Lega Navale Italiana di Taranto Federico Sion e la co-direttrice Rosangela Martongelli, i referenti del progetto i professori Clara Cuccarese e Cosimo Ciquera, Giulia Galli della libreria Dickens.


 

Taranto due mari di libri

Evento con Erri De Luca 3 marzo 2017

Venerdì 3 marzo p.v. l'evento con Erri De Luca avrà inizio alle ore 17 alla sede della Lega Navale Italiana – Lungomare di Taranto Lo scrittore Erri De Luca dialogherà con la giornalista Angela Mauro dell'Huffington Post, che per l'occasione presenterà il suo ultimo lavoro edito da Feltrinelli, “La natura esposta” (“Fa bene agli occhi una distesa davanti senza fondo. E’ la prima volta che sto accanto al mare. Ho letto l’Odissea e i libri di Stevenson, l’ho visto al cinema con Moby Dick, ci metto i piedi dentro la prima volta. Lo credevo fragoroso invece è un pascolo, le onde sono lente, vengono in fila come le mucche al rientro in stalla”. La Natura Esposta, Erri De Luca, Narratori Feltrinelli). Al dibattito seguirà la proiezione del film breve “Tu non c'eri” (produzione Aliberti Compagnia Editoriale e Apulia Film Commission), testo scritto da Erri De Luca, con la regia di Cosimo Damiano Damato, protagonisti Piero Pelù, Brenno Placido e Bianca Guaccero, che narra la storia di un padre e un figlio. Il primo è stato a lungo in prigione per aver fatto parte di una banda armata, così il suo bambino è dovuto crescere senza di lui. Un giorno il figlio decide di salire ad un rifugio di montagna frequentato dal padre. Impegnato intensamente sulla parete della montagna, il figlio inizia un dialogo immaginario con il padre oramai morto. Per le persone diversamente abili è stato predisposto un servizio gratuito navetta via mare; per informazioni e prenotazioni contattare il numero 333-3617446.

Scheda di presentazione del progetto “Taranto Due Mari di Libri”

Titolo Taranto due mari di libri – Progetto per la promozione della lettura e la divulgazione del libro; per la crescita individuale e lo sviluppo delle reti di Comunità; per la cura, il rispetto e la valorizzazione della risorsa mare. Presentazione L’idea progettuale nasce dalla passione e dall’ amore per la lettura e dalla forte convinzione che "il libro" sia veliero di cittadinanza attiva e responsabile. La letteratura ed il romanzo d’autore sono ricolmi dei Tesori del mare e la narrazione è piena di avventure che raccontano degli arcipelaghi, delle isole e degli oceani. Gli obiettivi  perseguiti sono:

  • associare alla Taranto dei due mari – che rappresenta il futuro e le radici della città - il libro quale manufatto, figlio della scrittura e dell’editoria, che amplia e migliora la qualità della vita all’ interno della Comunità;
  • irrorare percorsi di rigenerazione sociale, volti a piantare e fare germogliare relazioni di fiducia tra le persone, alimentando focolai di conoscenza per mezzo della lettura e del libro.

La peculiarità del progetto La peculiarità del progetto è la cura, il rispetto, la valorizzazione e la promozione della risorsa mare: " Il mare: Sorgente di vita. Il mare: Oceano di morte. Il Mar Mediterraneo. Origine di racconti che hanno emozionato il Pianeta. Fonte di storie che narrano del coraggio e della tragedia. Sorgente di avventure straordinarie".

Il mare è Taranto. Taranto è il mare. Il Mar Piccolo e il Mar Grande. “Andiamo a vedere Taranto, patria soave …con in fondo il mare azzurro, qualche punto bianco di vele e gli alti monti della Calabria...il mare quasi a portata di mano, azzurro viola, caldo e cupo” Tratto da: Un Popolo di Formiche. Tommaso Fiore.

In viaggio alla scoperta del misterioso e magico mondo della natura e del vivente non umano che popola le profondità, in un giuoco incrociato di brezze deboli e correnti marine, venti ringhiosi e baie protettive, fondali rigogliosi e cieli stellati, acque perigliose e pelago sereno, in cui rispecchiano “fratello sole e sorella luna”, alla conquista della mente e del cuore dei lettori. Taranto Due Mari di Libri è l’idea di guardare il mondo con gli occhi del mare e di ripensare il Mediterraneo con “pensiero pelagico  e sguardo meridiano”. Il manuale per la navigazione sarà il libro.  Il Portolano sarà il romanzo.

Finalità

  • Diffondere la passione e l’amore per la lettura. Ampliare la platea dei lettori. Incrementare il numero dei consumatori di libri. Creare interesse e curiosità per il libro e il romanzo d’autore.
  • Unire la cura, il rispetto e la valorizzazione del tesoro mare, alla promozione del libro ed in particolare del romanzo d’autore, nato ed ispirato dal mare.
  • Creare reti di interesse tra le professioni del mare e le istituzioni scolastiche e formative, della ricerca ed universitarie.
  • Promuovere il territorio e la città attraverso il libro quale manufatto che amplia e incrementa la qualità della vita e delle relazioni umane.
  • Dispiegare la rete dei soggetti privati che operano per la valorizzazione della risorsa mare, in collaborazione con le infrastrutture della cultura e con le istituzioni scolastiche, universitarie e i centri di ricerca, allo scopo d’ intensificare le attività di cura e promozione del golfo di Taranto in relazione alla lettura e al romanzo d’autore.
  • Intensificare lo scambio e l’alternanza scuola lavoro in riferimento alle attività e alle professioni del mare.
  • Promuovere stage e approfondimenti legati all’editoria, alla scrittura e alla lettura, in collaborazione con i Presidi del libro, le librerie, le biblioteche, gli editori e le Associazioni di promozione del territorio.
  • Creare una potente rete di soggetti del terzo settore, della scuola, del privato sociale che, in collaborazione con le Istituzioni, avvii rapporti con città marinare italiane, europee e del Mediterraneo.
  • Incentivare scambi e gemellaggi tra esperienze socio-culturali e di rigenerazione urbana del Mediterraneo.
  • Ospitare le esperienze e le buone pratiche in atto in Puglia, in Italia e in Europa; sviluppare rapporti ed avviare contatti con le Case editrici e gli autori.
  • Accrescere la capacità d’accoglienza del territorio urbano e promuovere la Fiera del Libro del mare.

Obiettivi

  • Accrescere il potenziale umano ed individuale delle giovani generazioni.
  • Promuovere percorsi di cittadinanza attiva e di educazione alla responsabilità.
  • Stimolare alla curiosità e alla conoscenza per mezzo del libro e della lettura.
  • Valorizzare il sapere e il saper-fare delle classi di studenti in collaborazione con i soggetti e i partner del progetto Taranto due mari di libri.
  • Potenziare la cultura del mare, la sua cura e il suo rispetto tra le giovani generazioni.
  • Operare con gli studenti delle classi di scuole in rapporto con gli scrittori, gli autori e gli editori.
  • Contribuire a sviluppare e ad accrescere forme nuove di economia sociale e solidale.
  • Sviluppare la pratica e la disciplina sportiva marinaresca, contribuire alla diffusione delle attività motorie e sportive legate al mare.
  • Premiare il talento e la voglia di conoscenza dei lettori.

Metodologie

  • Attività in rete delle classi di studenti degli Istituti scolastici promotori del progetto con le Istituzioni e le professioni del mare allo scopo di accrescere la cultura del mare.
  • Interventi volti a favorire occasioni di scambio e conoscenza del mare e di approfondimento e studio della letteratura del mare in collaborazione con la marineria tarantina, con le Istituzione del mare e con i centri di ricerca e le fondazioni marine.
  • Attività in rete con associazioni di rappresentanza dei pescatori, associazioni ambientaliste e associazioni pubbliche e società private di gestione delle infrastrutture del mare.
  • Attività in rete finalizzate ad intensificare le visite guidate ai centri di ricerca marina e al patrimonio urbanistico, paesaggistico e storico della Marina Militare e dell’Arsenale Militare.
  • Promozione di occasioni di studio ed approfondimento della letteratura del mare: dal classico al moderno al contemporaneo.
  • Stage formativi con editori, autori, librai per l'accrescimento delle conoscenze editoriali, librarie e di scrittura.

Il Comitato Promotore

L’Associazione Le belle città e il Liceo delle Scienze umane ed Economico-sociale “Vittorino da Feltre” di Taranto.

Collaborazioni

Ufficio Scolastico Regionale della Puglia - Ufficio VII ambito territoriale di Taranto. Lega Navale Italiana – sezione di Taranto; Libreria Dickens; Eureka – Ente di formazione professionale; Voltaire – studio di progettazione; Croce Rossa Italiana.

Durata

Triennale: 2017-2018-2019

Programma

Annuale con incontri e presentazioni, dialoghi e racconti, ricerche e approfondimenti, stage e percorsi formativi, gemellaggi e scambi.

Fiera del Libro

Il Progetto “Taranto Due Mari di Libri” promuoverà “L’Isola del libro del mare”. “L’Isola del libro del mare” sarà aperta agli autori e agli editori; alle associazioni e alle librerie; alle biblioteche e ai presidi del libro; alle Fondazioni e ai Centri di ricerca; in collaborazione con i partner del progetto “Taranto Due Mari di Libri”. Un’opportunità per il territorio. Sono previsti incontri con ospiti regionali, nazionali, europei ed internazionali, che presenteranno e racconteranno l’opera scritta e  animeranno stage con gli studenti delle classi degli Istituti scolastici coinvolti nel progetto.

I luoghi

Gli spazi, luoghi ideali e rappresentativi della Città e dei temi della Manifestazione.

 

prof.ssa Sandra Troia - sandra.troia [at]istruzione.it

Rapporti con gli Enti locali ed altre istituzioni. Ufficio comunicazione, Gestione del sito internet dell'Ufficio

Referenti Progetti Nazionali

AMBITO PROGETTUALE 1:

Sviluppo delle competenze in materia di : Cittadinanza attiva e democratica - prof. Raffaele SPADA - raffaele.spada[at]istruzione.it

Valorizzazione della cultura artistica e musicale - prof.ssa Loredana CHIORE - loredanachiore[at]gmail.com

AMBITO PROGETTUALE 2: Sviluppo di comportamenti ispirati ad uno stile di vita sano, con particolare riferimento all’alimentazione, all’educazione fisica ed allo sport. - prof.ssa Maria MONTRONE - ufficioeducazionefisica.ta[at]istruzione.it

AMBITO PROGETTUALE 3: Prevenzione e contrasto della dispersione scolastica; potenziamento dell’inclusione scolastica anche con particolare riferimento all’inclusione di alunni stranieri e di quelli con disabilità. - prof.ssa Sandra TROIA - sandra.troia[at]istruzione.it

AMBITO PROGETTUALE 4: Supporto alle istituzioni scolastiche ed alle loro reti per l’attuazione e l’implementazione della legge n. 107/2015 di cui: Formazione in servizio - prof. Vito ALBANESE - vito.albanese[at]istruzione.it Alternanza scuola-lavoro - prof.ssa Grazia SANTORO - grazia.santoro4[at]istruzione.it

 

ATA - Graduatorie permanenti definitive 2015

GAE DEFINITIVE 2015/2016

UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE 2014/2015

GRADUATORIE DEFINITIVE DOP 2° GRADO - 2014/2015

GRADUATORIE ESAURIMENTO DEFINITIVE 2012/2014

GAE FASCIA AGGIUNTIVA 2012/2014

DOCENTI - Graduatorie esaurimento definitive CODA 2010-2011

DOCENTI - Graduatorie ad esaurimento definitive 2010-2011

ATA - 1.a posizione economica DEFINITIVA

SCUOLA E TERRITORIO